Zhgaravine ndjenjash internacionale

Loyalty

Anëtar i Nderuar
Mi chiedevo perché guardando nei tuoi occhi vedevo sempre qualcosa di più di due occhi; Quando ero stanca mi domandavo sempre perchè solo tu eri capace di farmi riempiere di vita. Mi domandavo perchè i fiumi di parole che uscivano dalla tua bocca mi portavano in posti fantasitici dove trovavo sempre te ad aspettarmi. Credevo che molto presto avrei scoperto il perchè, e continuavo a sognare insieme a me...

Sai cosa pensavo del nostro rapporto?!?
"Fiorirà sempre più bello, più fresco, più leggiadro, perchè è vero amore, e perchè l'amore vero cresce sempre. é una bella pianta che cresce di anno in anno nel cuore, allungando sempre i suoi rami, raddoppiando a ogni stagione i suoi grapoli e profumi inebrianti!"
Non sai quante volte ho voluto gridarti:
"vita mia, dimmi, ripetimi che niente guasterà la sua corteccia o le sue foglie delicate..Dimmi che crescerà più grande nei nostri due cuori, amato, libero, curato come una vita all'interno della nostra vita!"

ora invece, assaggio le lacrime e mi accorgo che hanno un sapore amaro... Guardo le foto dove sorridi e capisco perchè ti amavo...Non poteva esservi felicità più grande di quella che ho provato con te racchiusa tra le tue braccia. La tua voce mischiata alla mia, i tuoi occhi nei miei, il tuo cuore sopra il mio cuore, le nostre anime fuse assieme. Per me non esisteva altro uomo sulla terra che te. Gli altri li percepivo solo tramite il tuo amore. Non godo di nulla senza te. Tu eri il prisma attraverso il quale mi apparivano la luce e il sole. Il verde dei boschi e la vita stessa. Avevo bisogno dei tuoi baci sulle mie labbra e del tuo amore sulla mia anima. Perchè tu eri come una cometa con una scia infinita, che scolpivi indelebilmente il mio cuore ogni giorno! Continuo a chiedermi il perchè di questa poesia che colora il mio cuore ogni volta che penso a te, ma penso che non riuscirٍ mai più a capire le sue parole senza il tuo aiuto...
 
Last edited by a moderator:

Elushe

Vogëlushe
Jemi të pakënaqur prej jetës. Duam atë që nuk na përket. Na serviret ajo që nuk e duam (në të gjitha sferat). Synojmë absoluten duke besuar tek vetja dhe aftësite tona, ndërkohë që e shohim veten shekuj larg saj, si në një planet të larget apo në ëndërr. Dhe, të zhgënjyer e të parealizuar, grindemi me veten, me lekurën tonë...Kjo për një mijë pengesa që na dalin gjatë rrugës së gjatë të jetës në luftë me natyrën, njeriun, fatin, të thënën, të pathënën...etj...pa fund...

Nuk besoj se ka ndonjë qënie që nuk e ka ndjerë kontradikten mes asaj që dëshiron dhe asaj që i duhet, asaj që ëndërron dhe asaj që i serviret e zbehte në një pjate floriri (ja këtu floriri e humbet krejt vlerën), alternativen e pashpresë të zhgënjimit nga e zakonshmja dhe dëshiren e çmëndur për të fluturuar nga gjithçka drejt asgjësë (fatkeqësisht).
 
Last edited by a moderator:

Loyalty

Anëtar i Nderuar

Pyesja vehten përse kur shihja sytë e tu shihja gjithmonë diçka më shumë se dy sy!!

Kur isha e lodhur pyesja vehten përse vetëm ti ishe në gjëndje të më mbushje me jetë. Pyesja vehten përse lumenjtë me fjalë që dilnin nga goja jote më dërgonin në vende fantastike ku të gjeja gjithmonë ty që më prisje! Gënjeja vehten se shumë shpejt do dija ti përgjigjesha gjithë këtyre pyetjeve, dhe vazhdoja të ëndërroja me vetveten!!


E di çfare mendoja për raportin tonë?!?

"Do të lulezojë gjithmonë e më i bukur, më i dlire, sepse është dashuri e vërtetë dhe dashuria e vërtetë rritet gjithmonë. ثshtë një fidan i bukur që rritet vit për vit në zemër duke zgjatur degët e tij, duke dyfishuar ç'do stinë frutet e tij dhe parfumet drithëruese!"

Nuk e ke idenë sa herë kam dashur të të ulëras:

"Jeta ime, thuamë, përsëritmë që asgjë nuk do prishe trupin e tij dhe gjethet e tij delikate... Thuamë që do rritet gjithmonë e me i madh në dy zemrat tona, i dashuruar, i lirë, i kujdesur si një jetë brenda jetës tonë!"

.Ndërsa tani, provoj lotët e mi dhe vë re që kane një shije të hidhur... Shoh fotografitë ku ti qesh dhe kuptoj përse të doja...Nuk mund të egzistonte lumturi më e madhe se sa ajo që unë ndjeja nën krahët e tu!
Zëri yt i gërshetuar me timin, sytë e tu brenda syve të mi, zemra jote mbi zemrën time, shpirtrat tanë të shkrirë me njeri tjetrin! për mua nuk egzistonte burrë tjetër mbi toke përveç teje... Të tjerët i shikoja vetëm nëpërmjet dashurisë tënde..
.


Nuk më kënaq asgjë pa ty...Ti ishe prizmi nëpërmjet të cilit më shfaqeshin drita dhe dielli...Blerimi i pyjeve dhe jeta vetë. Kisha nevojë për puthjet e tua mbi buzët e mia dhe për dashurinë tënde mbi shpirtin tim...Sepse ti ishe si një kometë me një bisht e që gdhend thellë zemrën time ç'do ditë!
Vazhdoj të pyes vehten përse kjo poezi ngjyros zemrën time sa herë mendoj për ty, por mendoj se s'do arrij kurrë të kuptoj fjalët e saja pa ndihmën tënde.
 
Last edited by a moderator:

Loyalty

Anëtar i Nderuar
Ciascuno di noi ha bisogno di sognare, non grandi viaggi onirici bensى piccoli sogni perٍ capaci di far “…mover lo cielo et le stelle”. Quei sogni che anche durando l’effimero istante di un momento possono percuoterti fino a farti saziare di un benessere moltiplicato per i secoli ed esposto ai millenni. Quei sogni che non sono né più né meno di quanto possa piacere al mondo intero, solo nella sua completezza, irraggiungibile nella sua semplicità, inconfutabile nella sua schiettezza, materiale come solo terra e acqua sanno esserlo.

Eppure anch’esso (il mondo) ha bisogno di sognare per sentirsi vivo, per raggiungere quella porta laddove varcata segna ineluttabile il confine tra realtà e desiderio. Desiderio di vivere, desiderio di provare, desiderio di capire, desiderio di Amare poiché non v’è motivo di vita senza tutto questo.

Mi auguro ogni giorno, che inesorabile corre verso quel ciel lontano, che io possa trovare quella mia metà con la quale vivere la stessa passione propria di un derviscio completamente rapito nella danza della sua musica, la stessa passione di due nibbi (aquile) reali i quali percorrono, rincorrono, si affannano e muoiono con un unico intradibile compagno per la vita, per Tutta la loro vita.

Qualcuno diceva che la cosa più difficile nell’Amare è il sentirsi Amati; ma puoi veramente pensare tu, piccolo atomo di una molecola ancora non descritta, di divenire il massimo fattore per un’altra persona, per il suo infinito universo, la causa di tutte le sue gioie, il prodotto di tutti i suoi desideri, la valida motivazione per cui ciascun’alba passata insieme è l’inizio di una nuova vita ed il tramonto è solo una pausa nella felicità del giorno dopo?

Prova a sentirti tutto questo per una persona e a crederci… Non avrai fatto nient’altro che iniziare ad Amarla, forse la prima volta nella tua vita, forse l’ultima della tua esistenza, ma l’hai fatto, ci hai provato, l’hai voluto! Sى, è ovvio, si puٍ anche perdere ma come si suol dire, meglio tentare e perdere che non aver mai tentato!

Da quando sono piccola, mi è sempre stato detto di credere in qualcosa d’intangibile, di superiore, di mistico, a Dio insomma, e crescendo più e più volte ci s’inizia a porre delle domande partorite da dubbi che sono propri dell’intelletto umano.

Voglio fare una scommessa con te, ci stai? Partiamo dal presupposto che tu non sia credente (solo per semplicità esemplificativa) e che io debba convincerti che credere in Dio sia conveniente!

Dunque, per credere in Dio dobbiamo anzitutto crederci, che di per sé non è uno sforzo immane, indi dobbiamo andare in chiesa per circa tre quarti d’ora la settimana, che se sommati tutti insieme nell’arco di una vita, non sommano neanche un mese intero e per ultimo dobbiamo seguire circa una decina di regole scritte, non si sa da chi e provenienti da chissà dove, le quali ci invitano a non rubare, a non uccidere, a non essere invidiosi delle cose altrui, eccetera.

Ora ti svelerٍ un segreto che nessuno ha mai osato rivelarti finora: tra tanti e tanti anni anche a te, come purtroppo a tutti noi, toccherà morire ed in quel momento ci sarà un bivio con solo due possibili strade, o Dio esiste, oppure no, e sarai concorde con me che non potrà esisterne una terza!

Ora, la mente umana è troppo abituata a pensare che le cose positive siano esposizioni di effimera bellezza che capitano agli altri ma mai a noi stessi ed è per questo motivo che, sempre per il nostro intelletto, Dio al novantanove per cento non potrà mai esistere: le cose belle non capitano mai a noi, solo agli altri, ricordi? Che cosa hai perso nella vita ad aver creduto in qualcosa che poi si è rivelato non esistere? Nulla! Hai creduto e ciٍ non ti ha comportato sforzi, hai speso un mese della tua vita ad andare a pregare qualcuno che non è mai esistito. ma sempre meglio in chiesa che andare a rubare, e hai seguito delle regole che in fin dei conti sono delle buone regole; ma soprattutto, ogniqualvolta hai avuto un momento di difficoltà ti sei potuta aggrappare ad un sogno!

Adesso immagina, per un unico istante, se Dio invece esistesse; abbiamo solo l’un per cento di possibilità, che è pochissimo, ma c’è! Grazie a quelle tre o quattro cose, di cui prima abbiamo dimostrato la semplicità, tu hai guadagnato l’Eternità! Questo in economia è il guadagno perfetto: minimo sforzo, massima resa!

E, soprattutto, pensa che vi è la medesima difficoltà nell’Amore: quando incontri una persona, non saprai mai come potrà andare a finire, ma per il nostro assioma del “comunque va sempre male” il più delle volte neanche si tenta invece di pensare che, mettendoci in gioco completamente e rischiando tutta la nostra passione, potremmo guadagnare l’eternità!

L’eternità… sai cos’è l’eternità? E’ la qualità di ciٍ che non ha limiti o che non puٍ avere una conclusione perché appunto infinito, e d’infinito vi sono solo i sogni! Ed è là che io ti ritroverٍ, bello come non mai, porgendomi un sorriso che per alcuni è solo una smorfia, ma per me puٍ essere anelito libertario di vita!

Non so come andrà a finire, se dopo giorni, settimane, anni ancora ci frequenteremo, se la perplessità occuperà il posto del desىderio, ma sono certa che alla fine, in ogni caso, ci rivedremo, quando le nuvole tornano a casa e là dove ogni istante, prima di dormire, si corre verso un infinito attimo che dura quanto un sospiro che grida con tutta la forza il suo Amore!
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
Po mendoja mbi ditet qe kaluam bashke dhe per ate puthjen qe me la nje gjurme te thelle ne zemer.
E njejta malinkoni e qenies tende qe iku e me la vetem.
Dhimbja eshte shume e madhe dhe ti nuk e ke idene sa do te doja ketu prane per te te thene qe: "Nese do kisha mundesi do jepja shpirtin tim per te te pasur serisht prane" - por une e di qe ti nuk je me...
"Nese do kisha mundesi do vidhja nje cast te tonin, per te te patur serisht ketu dhe ta perjetonim" - por une e di qe ti nuk je prane meje, e di qe nuk je me...
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
For all those times you stood by me, for all the truth that you made me see, for all the joy you brought to my life, for all the wrong that you made right, for every dream you made come true,for all the love I found in you: I'll be forever thankful baby you're the one who held me up and never let me fall, you're the one who saw me through, through it all.

You were my strength when I was weak, you were my voice when I couldn't speak, you were my eyes when I couldn't see, you saw the best there was in me, lifted me up when I couldn't reach, you gave me faith 'coz you believed: I'm everything I am because you loved me

You gave me wings and made me fly, you touched my hand I could touch
the sky, I lost my faith, you gave it back to me, you said . "no star was out of reach". You stood by me and I stood tall I had your love I had it all:
I'm grateful for each day you gave me maybe I don't know that much but I know this much is true, I was blessed because I was loved by you


You were always there for me, the tender wind that carried me, a light in the dark shining your love into my life. You've been my inspiration through the lies you were the truth. My world is a better place because
of you.


I'm everything I am
Because you loved me

 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
Per poterti rivivere dovrei dimenticare tutto il dolore che hai provocato in me.Non è stato facile dimenticarti,credevo di esserci riuscita e tu... ora ritorni.Cosa vuoi ancora?Ti ho amato,tu amavi lei...ed ora lei dov'è?Perchè mi cerchi?Perchè mi sfuggi?Perchè sei ricomparso?Ti voglio ancora?Forse è solo un'illusione!!!
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
Vorrei donarti i miei pensieri
spargerli tra le pieghe della tua mente
perchè tu possa accarezzarli
con la tenerezza del tuo sorriso.
Vorrei regalarti i miei sguardi
fino all'ultimo sbattere di ciglia
perchè tu possa conservarli
nel tesoro profondo dei tuoi occhi.
Se solo potessi
ti darei ogni battito del mio cuore
perchè tu possa farne musica
per i tuoi giorni più tristi.
Vorrei poterti dare i miei sogni
adagiarli all'ombra dei tuoi ricordi
perchè tu possa cullarti
alla forza intensa delle mie passioni.
Ti darei l'anima
e con essa ogni parte di me
perchè tu possa perderti
nell'emozione infinita di un incanto.
Vorrei
essere il passo incerto che,
in un barlume di coraggio ,
si addentra nel sentiero nascosto
che porta nei luoghi più profondi della tua anima,
e quella parola che
fatica ad uscire dalle tue labbra
perché, rimasta dolorante e spaventata,
si nasconde dietro le mura del proprio silenzio.

Vorrei
essere il calore di una carezza
che esce dal buio della notte
e si posa sui tuoi occhi chiusi
per sfiorare, delicata, ogni tua ferita.
E l’incoscienza
di un completo abbandono sul tuo cuore
senza mai domandarmi se potrà diventare,
un giorno, il mio sudario.

Vorrei precipitare tra le mie paure
con la sicurezza del tuo raccogliermi,
e dimenticare tra le tue braccia
i colpi inferti a questo mio petto ingenuo
... e restare ad occhi chiusi
sotto il tiepido calore delle stelle,
ad ascoltare il profumo delle tue labbra
che disegnano sulle mie un tempo senza fine.
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
Come un batuffolo di rosa io ti vedo davanti a me, ti chiamo sempre più forte ma so che non puoi sentire: i tuoi occhi mi guardano trapassondomi il cuore. Avrei voluto dirti tante cose, quanto ti amo, quanto avrei voluto essere con te nelle tue gioie e nei tuoi pianti.
Avrei voluto sgridarti, baciarti, stringerti, difenderti. Una tristezza immensa vederti piangere quel giorno per il nostro amore...
Le tue lacrime scendevano sul mio petto straziato dal dolore, dilaniato dal rancore, sanguinante a causa del tuo amore.
Avrei voluto vederti ridere per questo fiore, e poi correre, gridare, dormire, sognare.
Tu eri parte di quella grande luce che illuminava il mio cammino
Giogio

Il risuonare del tuo nome ripetuto 1000 volte nel vuoto, tu sei entrato nel mio animo dove nessuno è mai stato. Hai guardato oltre ai miei occhi, al mio sorriso, al mio pianto.
Vorrei darti di nuovo quel sorriso per vederti felice, accarezzarti i capelli bimbo mio, essere quella bambola che tanto è stata vicino al tuo cuore e che ha ricevuto tanto amore
Giogio

Ti vedo con gli occhi della mente che presta ascolto al mio cuore angioletto dagli occhi castanoverdi. Ti vorrei con me uomo fragile e forte, compagno di gioie e di dolore. Se tu fossi qui accanto a me, niente più potrebbe farmi scendere una lacrima se non per amore,
Giogio

Non ti ho dato nulla, forse nemmeno un sorriso, perchè nulla mi ha dato la vita, se non un muro su cui piangere.
Ma anche tra le pietre di uno sterile muro puٍ nascere un fiore della speranza.
Sarà quel briciolo di terra, quella goccia di lacrima che bagnando il seme del mio cuore lo riaprirà all'amore per te
Giogio
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
C'erano i sogni, pagine di un libro
ancora non letto che s'aprivano
come albe che scivolano sul mare.
C'erano le parole, quelle appena sussurrate,
quelle dette ad alta voce, quelle che non sono
mai state pronunciate......
C'erano i miei sogni dentro gli occhi tuoi,
quelli nati da un semplice sorriso,
quelli abbandonati sul piazzale di un letto
quel giorno che partisti con la mia anima in mano, amore mio :
era la notte senza stella e senza luna che mi salutava
e, l'alba che con il suo manto, veniva ad asciugare
i chicchi di cristallo sul mio viso.....
C'erano i miei sogni e le mie incertezze.
c'era il tuo sorriso, c'era il tuo ricordo, c'era il tuo amore,
c'erano le mie paure sostenute dai miei pregiudizi,
c'era la mia lotta, quella sى era solo mia, senza
alcuna regola, contro la mia paura,
contro i miei pregiudizi. Dove andavo
non dovevo conoscere pietà, commiserazione, perdono: dove andavo la vita si misurava in maniera diversa.
Ho camminato senza paura guardando fisso negli occhi
la gente, i miei pregiudizi sono stati risucchiati dal vento,
ed ho preso la vita e, l'ho tenuta stretta con le mie mani e,
guardandola negli occhi l'ho sfidata, baciandola
poi appassionatamente. come se fossi stato tu, amore mio.
C'erano i sogni, i miei sogni, negli occhi tuoi,
c'era il mio amore, immenso, c'è ancora, ritorna
quando c'è la solitudine, o, quando sto in compagnia,
in una giornata di pioggia, o, quando il sole
ci coinvolge per farci smarrire........
C'erano i sogni, quei sogni miei,, che profumavano
di innocenza, svaniti con le mie incertezze,
neppure loro mi tengono più compagnia,
forse questo è solo l'attesa, poi ce ne andremo
insieme amore mio, lungo il sentiero, con i sogni miei.
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
E siamo qui,
cercando in fondo le parole
quelle che non diremmo mai.
Che strana idea
nascosta tra le sensazioni che combattono per noi
E siamo qui, girando intorno ai nostri sguardi per guardarci un pٍ di più, senza parlare.

Ci ho messo poco per capire che
l'amore è solo fantasia
e' quella favola che si racconta
a chi bambino non e'piu'
è l'emozione che
si puٍ tenere stretta
ma ti vola via
senza avvisarti mai.......

mettiamo il caso che stasera
io potrei provarci insieme a te
sicuramente arriverà il momento
che dovremmo dirci addio
perchè verrano fuori
tutte quelle sciocche
incomprensioni e poi.....
quante abitudini.......

E siamo qui
tra i nostri corpi
questo muro di una finta calma e poi
dentro di noi
si è acceso un fuoco di passione
e forse non si spegnera'
restiamo qui.......
giocando sempre a nascodino
con le nostre identita'
senza parlare......
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
Dhe kthehet e shkuara, bashke me te fytyra jote e embel dhe lotet e mi te ngrire nga ftohtesia qe tashme ka perpire zemren time.
Dhe kthehesh ti dhe rikthehem serisht une ne ate lendine kur dikur shpirterat tane bashkoheshin per te qene nje.
Dhe rikthehet dashuria, e shoqeruar nga ligesia e pafunde qe e rrethon, dhe digjet serisht shpirti im.
Dhe kthehen krahet e tu mbi trupin tim, ngrohtesi, energji, deshperim.
Dhe kthehen syte e tu te bukur, qe nguliten drejt tek te mite dhe kerkojne njeri tjetrin, dhe qajne, dhe mbyllen pashprese.

Dhe iki une, me koken mbrapa, gjysem e vdekur, e keputur e zhgenjyer.
Dhe largohet dashuria bashke me mua, por ngelet aroma e forte e saj nga pas.

Dhe vjen serisht ti, me perqafon, me puth, me ledhaton dhe me merr ne krahe, dhe me pas me leshon pertoke.
Dhe vritem serisht une, nga kembet e tua qe kalojne mbi trupin tim, te dobet, te lenduar, te masakruar.

Dhe vjen ajo, dhe vjen ti, dhe largohem une!
 

krutonja

Anëtar Aktiv
bohhhh :(:(:(:( ca pashe une,ti ke shkru italisht :(:(:(

Prandaj tema ka nje "internacional" nga mbrapa. Ne forumin e shkuar ne e kishim nje teme "Zhgarravine Ndjenjash" te hapur nga Ahidea, por nje tjeter u hap nga Vlora me "Internacional" per ata anetare qe nganjehere ndiheshin rehat te shpreheshin ne gjuhe te huaj. Edhe kjo, kete qellim ka.
 

abstraction

Carpe Diem
For all those times you stood by me, for all the truth that you made me see, for all the joy you brought to my life, for all the wrong that you made right, for every dream you made come true,for all the love I found in you: I'll be forever thankful baby you're the one who held me up and never let me fall, you're the one who saw me through, through it all.

You were my strength when I was weak, you were my voice when I couldn't speak, you were my eyes when I couldn't see, you saw the best there was in me, lifted me up when I couldn't reach, you gave me faith 'coz you believed: I'm everything I am because you loved me

You gave me wings and made me fly, you touched my hand I could touch
the sky, I lost my faith, you gave it back to me, you said . "no star was out of reach". You stood by me and I stood tall I had your love I had it all:
I'm grateful for each day you gave me maybe I don't know that much but I know this much is true, I was blessed because I was loved by you


You were always there for me, the tender wind that carried me, a light in the dark shining your love into my life. You've been my inspiration through the lies you were the truth. My world is a better place because
of you.


I'm everything I am
Because you loved me


e ka te bukure Celine Dion kete " because u loved me " lol
 

*Linda*

Lost out in the desert
Ho letto la tua mail...
Pensavo anche di risponderti.. Anche qui..

Lo sai la classica cosa che ti dicono tutti? ti capisco, esattamente, "cavolo ti capisco"..
Balle! Nessuno ti capisce perfettamente se prima non ci passa, magari un pٍ di tempo fa, sarٍ stata io a dirti, sere ti capisco, e non mi accolpo di questo, perchè veramente quel tempo che era pensavo di comprederti al 100%, ma ora, avendo passato sulla mia pelle ciٍ che tu hai passato e continui a passare, posso dirti senza paura che VERAMENTE ti capisco.
Non so se mai amedeo leggera questa pagina, e alla fine sai che ti dico? che è proprio meglio che non la legga una pagina del genere, perchè una persona che non è in grado di regalare amore, non so che esiste a fare e non so se si merita di leggere una pagina simile?
Sempre ci dicono, "non devi dire cosi, tu ne troverai uno migliore, sei in gamba sei bella intelligente" ma chi è veramente per noi uno migliore? Io lo so perfettamente che per te non c'è uno migliore, e non ci sarà per un pٍ di tempo uno migliore, e questo è un bene.. lo sai perchè? penso che il tempo come dicono guarisce tutto, arriverà un giorno dove sarai stanca,.. esattamente, stanca di tutto e di tutti, stanca di rincorrere un treno che non si femerà, sarai stanca di continuare a donare amore a una persona che lo calpesta. E quando quel giorno arriverà sarai felice, e magicamente tutto questo rimarrà un ricordo.
Credo molto nel destino e non ti voglio dire dimentica amdeo, non lo devi fare, io spero che se questo è ciٍ che tu davvero desideri tu lo raggiunga, ma rifletti solo per un secondo.. vale la pena donare tanto amore a una persona che non prova lo stesso? vale la pena farsi paranoie su paranoie per una persona che alla fine "gli viene voglia di farsi un giretto con un altra"???
E penso che in qst momento la tua risposta sarà si, vale la pena, perchè io lo amo! Ma quanta soddisfazione ci puٍ dare un amore non corrisposto???

Anche se ultimamente ci siamo perse, non siamo più amiche come prima, e di questo non sai quanto mi dispiace. Tu sarai sempre un amica non speciale, ma unica per me, ho trascorso con te tanti ma tanti momenti indimenticabili della mia vita. Siamo cresciute insieme, amiche l'una con l'altra, figlie di due mondi diversi. Ma ciٍ non ha fermato nulla. Leggendo ciٍ che hai scritto ho pianto, parola dopo parola, le mie lacrime scorrevano, e scrivendo ciٍ che ho scritto la mia mano andava da sola, perchè sai benissimo che sono parole che escono dal mio cuore.

Ti voglio bene!
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
L'amore dovrebbe correre incontro all'amore a braccia aperte,
a passo a passo, con tremante consapevolezza,
cosى come una coppia di bimbi che s'avventurino insieme in una stanza buia.
Sin dal primo momento in cui vicendevolmente si scorgono,
con una fitta di curiosità,
essi possono leggere l'espressione del proprio tormento
negli occhi l'uno dell'altra.
In questo caso non si ha una dichiarazione propriamente detta;
il sentimento è cosى naturalmente condiviso,
che non appena l'uomo si avvede di quanto alberga nel proprio cuore
è certo di quanto alberga nel cuore della donna.
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
Sigurisht qe patem ca stuhi, 2 vjet dashuri, dashuri e cmendur. Njemijehere ti morre valixhen tende, njemijehere une morra trenin me njerez, te dendur. Megjithate kjo dhome pa djep me kujton reflekset e kontrasteve per hicgje, kur ti humbje deshiren e aromes dhe une ate te deshires per te te patur. Por i dashuri im, i embli, i buti, i mrekullueshmi i dashuri im qe nga agimi i qarte deri ne perendim, une te dua, ti e di qe te dua.

Une njoh gjithe aventurat e tua dhe ti njeh gjithe gabimet e mia, ti me ke shfletuar faqe me faqe, une te kam humbur cast pas casti. Ndoshta e kuptoja qe kishe dike tjeter sepse duhet te "kaloje diten", sepse duhet te "kenaqje trupin". Por si perfundim, dalengadale, duhet te kesh talent te behesh i vjeter pa qene i pjekur.
I dashuri im, i embli, i buti, i mrekullueshmi i dashuri im, qe nga agimi i qarte deri ne perendim, une te dua, ti e di qe te dua.
 
Redaktimi i fundit:

Loyalty

Anëtar i Nderuar
Shpirt, eshte nate e vone dhe une jam ketu duke u lekundur ne krevatin tone, duke u munduar ti jap sa me shume qetesi zemres time.
S'me ze gjumi, sepse mbyll syte dhe shoh fytyren tende, dhe ndjej duart e tua qe me ledhatojne fytyren me aq embelsi e dashuri, ndjej nje ngrohtesi te lehte mbi buzet e mia, qe me bejne te imagjinoj buzet e tua qe prekin te miat. Megjithate eshte vetem nje kujtim, nje ender e keqe qe nuk me le rehat.
Por ne fakt, nese mundohem te shoh ne fund te zemres time, zbuloj se jam une ajo qe ben keto kujtime te paharrueshme, sepse dikur ishin pikerisht keto momente qe me benin femije ne duart e nje engjelli, ne duart e atij engjelli sy kafejeshil qe me bente te lumtur.
 

Loyalty

Anëtar i Nderuar
E mi dici AMORE, ma AMOR MIO fosti

Mi dici BAMBOLA, ma di fumo fui

Mi dici angelo, ma ANGELO ei fu...:qaj:
 

vlora

PeJaNeZe
Titulli: Zhagaravine ndjenjash internacional



was bedeutet es einen menschen zu lieben,den man garnicht lieben sollte...das ist alles so verdammt kompliziert..warum muss es denn so schwierig sein..kann man nicht einfach glücklich sein ohne darüber nachdenken zu müssen,wie es am leichtesten für die anderen ist....vielleicht ist es der grِsste unsinn,der auf der welt existiert und ich bin mir sicher viele werden sagen,die spinnt doch,aber ich mِchte den traum von wahrer und bedingungsloser liebe nicht aufgeben...ist es denn verkehrt,zu glauben,dass es irgendwo auf dieser welt einen menschen gibt,der mich bedingungslos liebt??der in der lage ist sein leben für mich zu geben,ohne darüber nachzudenken,was er vielleicht verlieren kِnnte,wenn er das für mich tut..ohne darüber nachzudenken,ob es sich überhaupt lohnt mich zu lieben...warum ist es so schwer diese bedingungslose liebe zu erfahren,wenn man doch bereit ist einen menschen bedingungslos glücklich zu machen..sich aufzugeben,um den anderen alles zu geben,was er sich wünscht...
das hِrt sich jetzt mِglicherweise wie ein kleines mنdchen an,aber ich mِchte wie aschenputtel aus einem trott geholt werden,von einem prinzen,der mich tatsنchlich verdient..den ich lieben kann,ohne angst haben zu müssen,dass er heute oder morgen wieder geht und ich alleine darstehe..ich mِchte auf hنnden getragen werden und im gegenzug dazu alles tun,um dich glücklich zu machen..ich will dich nicht nur mِgen und mit dir zusammen sein,weil es früher einmal schِn war..früher,ist schon lange vorbei und vieles hat sich verنndert..du hast dich verنndert,ich habe mich verنndert...einfach alles hat sich verنndert.....meine gendaken sind so durcheinander und es ist schwierig einen anfang und ein ende festzulegen aber ich wünsche mir so sehr,dass das was tief in meinem herzen schlummert,wahr wird.........endlich wahr wird....................!!!
 

ShkodranNe

Dwell in possibility
Ne gjuhe te huaj

***ABBRACCIATA A TE ***

E nel silenzio dei miei pensieri ti abbraccio
varco quella porta invisibile
che apre ai miei sogni e le nostre anime s'incontrano
entrano una nell'altra senza bisogno di
chiedere permesso...

...........Ho spalancato quella porta che conduceva
................al tuo cuore e ho aperto le mie braccia a te
.......in cerca del tuo prezioso amore
...........e mi sono sentita abbracciata con dolcezza

..................................E da quel momento il mondo non esisteva
.....................................................tutto sembrava scomparso
....................................................................tutto tranne noi
......................................................racchiusi dal nostro calore
..........................................................avvolti dai nostri respiri
..........................................uniti in una dimensione di intimità...
..............................................sensazioni difficile da descrivere
.............................ma meravigliose da vivere insieme a te...


abbracciocuore.jpg
 

Legally_Sweet

Ain’t no sunshine when she’s gone
Staf në FV.AL
Pe: Poezi te ndryshme

Il pleure dans mon coeur- Paul Verlaine​

Il pleure dans mon coeur
Comme il pleut sur la ville ;
Quelle est cette langueur
Qui pénètre mon coeur ?

ش bruit doux de la pluie
Par terre et sur les toits !
Pour un coeur qui s'ennuie,
ش le chant de la pluie !

Il pleure sans raison
Dans ce coeur qui s'écoeure.
Quoi ! nulle trahison ?...
Ce deuil est sans raison.

C'est bien la pire peine
De ne savoir pourquoi
Sans amour et sans haine
Mon coeur a tant de peine !​
 

Morena

...Δʝɛя...
Pe: Zhagaravine ndjenjash internacional

Sa e kerkova kete teme se nje here me ra ne sy dhe e humba.
Tani qe e gjeta skam cte shkruaj.
 

Elushe

Vogëlushe
Pe: Zhagaravine ndjenjash internacional

Sa e kerkova kete teme se nje here me ra ne sy dhe e humba.
Tani qe e gjeta skam cte shkruaj.

Bukuroshe, faleminderit qe e ringjalle kete teme. Tanime qe u gjend perseri, do jete ne siperfaqe edhe atehere kur ta kerkosh :kiss

Per temen...

Natyra e kesaj bote ka tre roberi:
- E para eshte roberia shtazarake
- E dyta eshte roberia shtazarake njerezore
- E treta eshte roberia njerezore

Duke u modernizuar, roberia shtazarake njerezore, keto vitet e fundit ka ardhur deri tek koha e roberise njerezore. Dhe ky eshte zhvillimi me i larte i kohes se fundit, e pikerisht ne keto kohera te fundit eshte paraqitur vetedija fillestare.

Pikerisht nga keto roberi, perqindja me e madhe e njerezve nuk jane ne gjendje te veprojne ne jeten e perditshme ne baza te vetedijes, por veprojne ne baze te lakmise, deshirave te pakontrolluara dhe enderriemve te tepruara.
 

E3

Anëtar i Nderuar
Pe: Zhagaravine ndjenjash internacional

Po mire tema ka qe ne 19-07-08, 12:43 sdoli ndonje MOD ta nderronte titullin ta bente ZHGARRAVINE?
 

Morena

...Δʝɛя...
Pe: Zhagaravine ndjenjash internacional

Po mire tema ka qe ne 19-07-08, 12:43 sdoli ndonje MOD ta nderronte titullin ta bente ZHGARRAVINE?

+ InternacionalE

Anche se tutto sparisce le cicatrici rimangono anche se di poco..poco..poco..
 

Legally_Sweet

Ain’t no sunshine when she’s gone
Staf në FV.AL
Pe: Zhgaravine ndjenjash internacional

attachment.php
 

Morena

...Δʝɛя...
Titulli: Zhgaravine ndjenjash internacional

Voglio volare... volare... volare...
Le tue labbra mi fan sentire questa felicità
 
Top